Classe terza C

venerdì 27 novembre 2020

Le quattro candele dell'Avvento

 Le quattro candele dell'Avvento


La tradizione delle quattro candele è nata proprio per preparare i bambini all'arrivo del Natale.
.
Esse rappresentano la luce che vince le tenebre: è la luce di Gesù.
Ogni candela simboleggia una settimana del periodo dell'Avvento: la prima si accenderà in questa settimana e durerà fino a domenica prossima quando si accenderà la seconda e così via fino a Natale.
.
Ogni candela ha un nome e un significato:
.
1. La prima candela si chiama Candela del Profeta. Ci rammenta che molti secoli prima della nascita del bambino Gesù, uomini saggi chiamati profeti predissero la sua venuta. 
Un profeta di nome Michea predisse perfino che Gesù sarebbe Nato a Betlemme!

2. La seconda candela, chiamata Candela di Betlemme , ci ricorda la piccola città in cui nacque il nostro Salvatore. Noi raffiguriamo Maria e Giuseppe mentre stancamente vagano da una locanda all'altra, senza riuscire a trovare un posto dove riposare, finché alla fine sono condotti al riparo di una stalla. Poi, nella più sacra tra le notti, mentre risposavano nella stalla insieme ai miti animali, il figlio di Maria, il bambino Gesù, nacque!

3. La terza candela è chiamata la Candela dei Pastori, poiché furono i pastori ad adorare il bambino Gesù e a diffondere la lieta novella.

4. La quarta candela è la Candela degli Angeli per onorare gli angeli e la meravigliosa novella che portarono agli uomini in quella notte mirabile. Sebbene non possiamo ne vederli né sentirli, sono ancora gli angeli che ci portano il messaggio di Dio con pensieri d'amore e di pace, di gioia e di buona volontà". 




Nessun commento:

Vico Equense: zoom sulla città