Classe prima

giovedì 29 aprile 2010

Chi mai potrà mettere in discussione la grandezza e la bellezza della natura?

Il loro profumo mi inebria;
il loro splendore mi affascina.
Gioisco...


a sol guardarli...

Ragazzi vi assicuro che per me non c'è miglior regalo che trovare al mattino sulla cattreda questi bei fiori di campo e di giardino!
Inizio la giornata con il migliore auspicio.
Di fronte a queste meraviglie riesco persino a tacere...
Grazie di cuore... a chi spesso me li porta.

Nessun commento:

Vico Equense: zoom sulla città