lunedì 21 dicembre 2015

Calendario 2016: dallo stupore per il creato allo squallore del degrado ambientale, umano ed etico.

I due Francesco a confronto

Ragazzi, ce l'abbiamo fatta! Il vostro calendario per il prossimo anno è stato assemblato in ogni parte.
E' il risultato di questi lunghi mesi di lavoro e di rielaborazione durante i quali avete potuto riflettere sui problemi del nostro pianeta Terra. 
Il vostro è un calendario originale e attuale, fatto da voi piccoli ma buono anche per i grandi.
Complimenti a tutti voi!!! 






















Clicca sul link per la pubblicazione on line

venerdì 18 dicembre 2015

Concerto di Natale "Canta con noi"

CANTA CON NOI
Non c’è niente di più bello che farsi gli auguri di Natale con la melodiosa voce dei bambini.
Per questo, anche quest’anno, abbiamo pensato a questo evento “Canta con noi” per sentire la gioia del Natale, attraverso il canto dei vostri e dei nostri piccoli e, a considerare i risultati, questa gioia l'abbiamo sentita proprio tutti.
Ecco perché, ancora una volta, ringrazio di cuore tutti i presenti per questo momento piacevolissimo di condivisione nel vero spirito natalizio.



sabato 12 dicembre 2015

Concerto di Natale: prove generali





Laboratorio per i lavoretti di Natale da appendere nei corridoio della scuola

Modello per il faccione di Babbo Natale, elaborato dalla maestra:


I vostri elaborati:



Momenti di attività: Babbo Natale e albero di Natale 


  

Angeli in volo...

 
Carissimi, ecco i vostri angeli!
Sono bellissimiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!
 


mercoledì 9 dicembre 2015

Angelo -Modello-

Carissimi alunni, 
provate a costruire l'angelo con il modello che vi ho dato in classe.
Usate carta di risulta come sacchetti di carta, carta di giornali, ecc. Poi, fate i contorni con i pastelli, come vi ho già spiegato e buon lavoro!


martedì 1 dicembre 2015

Il cantico delle creature

        Il cantico delle creature

Altissimo, Onnipotente Buon Signore, tue sono la lode, la gloria, l’onore ed ogni benedizione. A te solo Altissimo, si addicono e nessun uomo è degno di pronunciare il tuo nome.

Tu sia lodato, mio Signore, insieme a tutte le creature specialmente il fratello sole, il quale è la luce del giorno, e tu attraverso di lui ci illumini
.
Ed esso è bello e raggiante con un grande splendore: simboleggia te, Altissimo
.

Tu sia lodato, o mio Signore, per sorella luna e le stelle: in cielo le hai formate, chiare preziose e belle
.

Tu sia lodato, mio Signore, per fratello vento, e per l’aria e per il cielo; quello nuvoloso e quello sereno e ogni
tempo tramite il quale dai sostentamento alle creature.

Tu sia lodato, mio Signore, per sorella acqua, la quale è molto utile e umile, preziosa e pura
.

Tu sia lodato, mio Signore, per fratello fuoco, attraverso il quale illumini la notte. E’ bello, giocondo, robusto e forte
.

Tu sia lodato, mio Signore, per nostra sorella madre terra, la quale ci dà nutrimento, ci mantiene e produce diversi frutti con fiori colorati ed erba

                                      (San Francesco d'Assisi)

sabato 28 novembre 2015

martedì 24 novembre 2015

Era secondaria: racconti fantastici...

Immagina di stare nella macchina del tempo: vuoi fare un viaggio nel passato e scegli l'era secondaria, e così, scendendo dalla navicella, ti trovi faccia a faccia con gli enormi dinosauri…
racconta.
--Hai un atterraggio brusco. Ti schianti e così la navicella è andata distrutta e tu hai il due per cento delle possibilità di sopravvivenza.
Decidi di avventurarti: entri in una foresta; senti un ruggito agghiacciante; i cespugli si muovono e BAM!!!! esce un Ixolofonosauro.
Vi guardate: lui scappa. Intanto si avvicina un grande carnivoro.
Tu incominci a scappare, mentre il bruto predatore ti rincorre; tu lo semini; ti fermi davanti a un dirupo: a pochi metri, nel fondo del burrone, c'è una caverna.
Il dinosauro ti segue… non hai altra scelta: ti lanci e, con il peso del corpo, vai avanti. Atterri con una capriola nella grotta.
Per il momento sei al sicuro, ma… ad un certo punto la caverna frana e tu precipiti nello strapiombo.
Per fortuna atterri in un lago: sei scampato alla morte per la seconda volta. Fai un respiro di sollievo; senti un tonfo: c'è un branco di brontosauri e tu lo segui fino a un vulcano.
Giunto lì, lo esplori e ti accorgi che sta per eruttare.
Arriva un terremoto e il magma bollente esce dal camino del vulcano.
Dal terreno emergono dei rilievi appuntiti e senti strani rumori: BAM!!! TRRRRTSSS!!!
Scappi e arrivi davanti alla tua macchina del tempo; usi tutte le risorse possibili per aggiustarla.
Con un po' di olio di gomito riesci a tornare nel presente: ora è tutto normale, ce l'hai fatta!


Dinosauri... in mostra

Che bella questa mostra di tyrannus rex disegnati dagli alunni!
-Ogni alunno ha apportato delle modifiche al modello-base, dimostrando come l'interpretazione artistica dell'oggetto, durante l'esecuzione dell'opera, sia stata del tutto personalizzata dalle loro menti originali e creative.





sabato 21 novembre 2015

Un'esperienza didattica di successo... alla scoperta dei dinosauri.

Che bell'esperienza didattica! 
A Napoli, abbiamo visto alunni motivati, attenti ed educati.
Hanno ricevuto i complimenti dalle guide per la preparazione e per gli interventi fatti durante il percorso: i paleontologi credevano che fossero più grandi di età. 
Hanno preso appunti; hanno posto domande attinenti e sempre pertinenti al contesto presentato; hanno esposto teorie originalissime a cui i paleontologi non hanno saputo dare risposte precise e hanno dichiarato di aver intravisto in qualche bambino già uno scienziato in erba.
Hanno consumato le merendine sulle scale dell'albergo e non hanno lasciato una sola carta a terra: hanno raccolto anche le briciole.
Nei pullman sono stati amichevolmente insieme: discutevano e parlavano con toni controllati, scambiandosi qualche dolciume o gomme da masticare. 
Di certo questi sono i migliori standard di valutazione per i docenti che ancora credono nella scuola e nel suo ruolo di Istituzione di Formazione, intesa come Buona Educazione e Solida Istruzione.
A questo punto non ci resta che fare anche i nostri complimenti ai nostri piccoli e ai loro genitori che credono in noi e ce li affidano sempre con fiducia e
stima.
   

venerdì 20 novembre 2015

Days of the Dinosaur -20 novembre 2015

E ora, cari alunni, provate a riconoscerli, ricordando tutto quello che ci hanno spiegato i paleontologi che ci hanno accompagnato durante il percorso. Poi in classe ne riparleremo...





mercoledì 11 novembre 2015

San Martino

Recitata e cantata dal Fiorello:


Vico Equense: zoom sulla città