Classe terza C

venerdì 17 aprile 2009

Comunicazioni on line

Carissimi genitori,
da circa due anni frequento un corso su media, comunicazione ed e-elearning per conseguire la specializzazione di e-tutor per la formazione on line. Il corso sta per terminare e come attività di laboratorio mi è stato chiesto dai docenti del Dipartimento di Scienze della Comunicazione dell’Università degli Studi di Salerno di creare un blog per verificare la valenza formativa dell’e-learning e per diffondere la cultura dell'Open Source.

Da qui l’idea di questo blog “Classionline” che con piacere, a partire da ora, sperimento, per la prima volta, con voi e con i vostri figli, miei attuali alunni delle classi prime, modulo C e D. L’obiettivo è quello di apprendere praticamente la gestione tecnica e operativa della piattaforma e, nel contempo, porre le basi per una possibile futura pubblicazione di un “Giornalino scolastico on line” realizzato esclusivamente dagli alunni.
Per ora, attraverso questo nuovo canale di comunicazione intendo promuovere sia un costruttivo interscambio di opinioni,pensieri e riflessioni didattiche sia un valido canale di diffusione delle conoscenze informatiche indispensabili per il successivo lavoro in piattaforma.

Ovviamente comunicherò a voi tutti l’URL di questo blog e lo invierò anche ai tutor del mio Corso di Studio perché venga non solo visitato ma anche valutato ai fini del conseguimento dei crediti formativi.
Vi ringrazio dell’attenzione e, come inizio, per creare un nuovo Post testo, pubblicherò il verbale condiviso dell’assemblea dei genitori del mese scorso. In esso ho sintetizzato, come già sapete, il resoconto del mio intervento che, come ho già promesso, avrà un seguito e in altre occasioni daremo più spazio alla discussione dialogica che, per motivi di tempo, ho dovuto limitare nell’incontro precedente.

Allegherò anche delle foto scattate durante le fasi degli esperimenti scientifici effettuati in classe. Infine darò vita ad un museo virtuale composto dalle foto degli oggetti repertati e osservati in classe grazie all'interesse spontaneo degli stessi alunni.
Vi invito inoltre a partecipare ai sondaggi presenti nella home page, nell’elenco dei gadget posto alla vostra sinistra, accanto al Post testo.Serviranno a farci prendere maggior confidenza con la piattaforma in vista di un maggior impegno on line nei prossimi anni.
I sondaggi, come tutti gli altri gadget, servono, per adesso, soprattutto per l’accreditamento formativo della piattaforma che conserverà per quest’anno scolastico la sua valenza esclusivamente e squisitamente sperimentale, di ricerca-azione.

Grazie a tutti coloro che parteciperanno a questa mia personale iniziativa.
Ciao, Anna.

Nessun commento:

Vico Equense: zoom sulla città