Classe terza C

martedì 7 aprile 2020

Didattica a distanza (26)

Buongiorno miei piccoli e cari alunni!!!


Ieri, in riunione, mi avete chiesto di fare Geografia ed avete ragione perché è da molto che non la facciamo.

Siamo rimasti agli spazi pubblici, come la scuola, e a quelli privati, come la propria casa.

Oggi parleremo dei servizi che gli spazi pubblici offrono.

Prendete il libro a pag. 175 e leggete tutto da soli, come facciamo in classe. 

  • Dovete sottolineare le cose più importanti per ricordarle meglio e poi dovete ripetere ad alta voce tutto ciò che è riportato. 


Se trovate parole che non conoscete o qualcosa che non capite, sottolineatelo in rosso e stasera in riunione ne parleremo. 

Compito:
  • Fate la verifica formativa a pag. 176 e se non ricordate qualcosa, ripetete l'argomento riguardandovi quanto già abbiamo studiato finora.

Stasera in diretta discuteremo un po' di questo.

Di Italiano voglio ricordarvi che ora dobbiamo imparare a scrivere brevi racconti, ma dobbiamo ricordare bene gli schemi che abbiamo studiato per la descrizione delle persone, degli animali e degli oggetti. 
Ora vi rimetto il video che usavamo quando scrivevamo in classe  gli schemi riassuntivi perché, dopo le vacanze, li useremo molto ed è bene che incominciamo a considerarli di più.
Cliccate qui 

L'ultimo, quello della descrizione degli ambienti, a scuola, non l'abbiamo trattato. Ebbene lo faremo dopo le vacanze pasquali.

Nei lavori che mi avete mandato finora, non ne avete tenuto conto e perciò avete scritto poco e conciso.

Eppure dicemmo in classe che se un bambino non impara ad usare tutti i cinque sensi non scriverà mai un bel testo, completo e soddisfacente. Ricordate? 

Inoltre gli schemi riassuntivi devono servire da guida nel lavoro, ma voi non li considerate come dovreste.

Per questo motivo oggi vi assegno:
  • lettura e consegne del testo "Descrivo le cose" a pag. 86 del libro arancione (grammatica). 
Inoltre vi ho inviato sul portale teams una scheda con un racconto con consegne. Dovete eseguire e rispedirmelo in attività. 
Attenzione! Vi consiglio di farlo per ultimo, dopo aver ripetuto quanto vi ho chiesto perché così sono sicura che lo farete meglio.

Per quanto riguarda la richiesta di Mariachiara di fare Arte, io ho pensato ad un semplice biglietto per Pasqua
Ora, come sempre, vi dò un esempio di riferimento ma, ovviamente, non dovete copiarlo, ma solo considerarlo per poi personalizzarlo usando la vostra creatività.
Eccolo!
Notate i fiori sovrapposti su una superficie piana.

Buon lavoro e a stasera in riunione!!!




Nessun commento:

Vico Equense: zoom sulla città